ATLETICA. Alla Napoli City Half Marathon record italiano per CRIPPA

Storico record italiano nel pomeriggio di oggi alla Napoli City Half Marathon per Yeman Crippa, che scende sotto l’ora fermando il cronometro a 59’26”.

Il precedente primato apparteneva a Eyob Faniel (1 ora 00’07”), mentre quello della gara tolto a Henry Rono (1 ora 00’04”). Lontano 13 secondi, invece, quello europeo dello svizzero Julien Wanders. Argento per il keniano Belet Joshua Kiplangat in 59’28”, bronzo a Kemei Josphat Kipkemboi in 59’32”.

“Il 2021 era stato avaro di risultati, quindi avevo tanta cattiveria agonistica – ha rivelato Crippa -. Non credevo di poter fare così bene. E’ un risultato importante per tutta l’atletica italiana. Il tifo qui a Napoli è stato fantastico, sono stati giorni bellissimi”.

In campo femminile successo per la keniana Gladys Chepkirui in 1 ora 08’09” (record personale), preceduta l’etiope Bezabh Ftaw Zeray. Terza l’italiana Sofiia Yaremchuk, atleta di origini ucraine e che ha sventolato la bandiera gialloblù in sostegno della nazione invasa dai russi nel conflitto in corso.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS