Corbo: “De Laurentiis rifletta, dopo lo scudetto vinto ha sbagliato l’impossibile”

Antonio Corbo, giornalista, ha espresso la sua sul momento del Napoli dopo la sconfitta interna contro l’Inter: “Quando in maniera sgarbata ed eccessiva abbiamo detto che Garcia andava rimosso con tutto il suo staff, dall’altra parte si è tentato di rinviare l’esonero pensando che con l’arrivo del presidente a Castelvolturno tornasse tutto come prima”.

PUBBLICITA

“Bisognava cambiarlo subito e l’errore è stato prendere Garcia senza le necessarie informazioni. E’ arrivato dopo un casting di 42 allenatori, senza le dovute informazioni. Il Napoli ha vinto il campionato, meritatamente, poi improvvisamente travolti dall’azzurro mare di agosto, ha iniziato a sbagliare l’impossibile facendo fuggire Spalletti e Giuntoli, due personaggi chiave”.

“Il presidente ha pensato che potesse fare tutto lui per cui si è esposto nei festeggiamenti. Questo scudetto è stato un evento ben costruito, una bella festa, ma non paragonabile al primo scudetto dove è stato tutto così spontaneo. De Laurentiis credo debba fermarsi un attimo e rimettere in ordine tutti i programmi”.

“Deve capire in primis il suo rapporto con le autorità federali, con quello che viene definito “il palazzo”. Che rapporto vuole avere? Di Amicizia o di minacce? In queste situazioni occorre una traiettoria univoca: bisogna avere la stessa parola, lo stesso atteggiamento ed essere coerenti. E lo stesso discorso vale per il sindaco: c’è cooperazione e poi va in diretta a dire che il sindaco è juventino. Quella è stata una gaffe”.


Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Taccola: “Napoli molto timido, il pareggio una manna dal cielo. Servirà di più al ritorno”

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Mirko Taccola, allenatore ed ex calciatore di Inter e Napoli: "Se il Napoli meritasse qualcosa in più contro il Barcellona? Ieri ho notato una squadra, almeno nei primi minuti, molto timida. Il pareggio, quindi, rappresenta quasi una manna dal cielo, che pone il Napoli nelle condizioni di poter competere, sebbene al ritorno sarà necessario un contributo...

Trotta: “Kvara? Reazione discutibile in un momento delicato. Non può permettersi questi atteggiamenti”

Ivano Trotta, allenatore ed ex calciatore del Napoli, ha parlato del momento degli azzurri a 1 Station Radio: "Napoli-Barcellona? Come era prevedibile, il nuovo allenatore non ha avuto un impatto immediato. Queste partite, a mio parere, si preparano quasi automaticamente. Il Napoli ha affrontato un Barcellona meno competitivo degli anni passati, e il rischio evidenziato nella prima mezz'ora è stato motivo di preoccupazione". "Ho notato errori piuttosto evidenti, e il presidente, pur assumendosi le...