sabato, Aprile 13, 2024

NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

Ranieri: “Il Napoli non è in crisi. Calzona? Saprà toccare le corde giuste della squadra”

Claudio Ranieri, tecnico del Cagliari, è intervenuto in conferenza stampa a due giorni dalla sfida di campionato contro il Napoli. I sardi scenderanno in campo alle ore 15 di domenica pomeriggio contro i partenopei allo stadio Maradona: sarà la gara d’esordio in Serie A per mister Calzona.

A proposito del nuovo allenatore dei partenopei, Ranieri ha detto: “E’ stato il secondo di Sarri, Di Francesco e anche di Spalletti. E’ uno che conosce vita, morte e miracoli del Napoli, saprà toccare le corde giuste. Ma la nostra strategia non cambia. Dobbiamo giocare nel nostro stile, senza preoccuparci dell’avversario; ogni punto è importante. Vogliamo che i nostri tifosi siano orgogliosi di quanto si vede in campo”.

Il tecnico ha anche svelato un retroscena del momento dei sardi: “Prima della partita contro l’Udinese avevo presentato le mie dimissioni. Tuttavia, sono soddisfatto della reazione dei ragazzi e del secondo tempo giocato a Udine, che rappresenta la direzione che dobbiamo perseguire”.

“Il Napoli non è in crisi, come dimostrato dalla prestazione contro il Barcellona. Nonostante le difficoltà iniziali, sono convinto che abbiano la determinazione per risollevare la stagione. Hanno giocatori di grande calibro. La partita di andata? Fu una prestazione solida, senza remore o timori. Spero che la squadra possa esprimersi con la stessa grinta e determinazione anche nelle sfide future”.

“Gli infortunati? Vediamo un progressivo recupero da parte di Shomorudov, che sta lentamente tornando in forma. Sulemana, fortunatamente, non ha riportato lesioni significative e sta seguendo un programma di allenamento differenziato. Anche Oristanio sta mostrando segni di ripresa nel suo percorso di recupero”.

LIVE NEWS