sabato, Aprile 13, 2024

NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

Il Tenente Colonnello Paglia: “Solo al Maradona i disabili stanno dietro e i normodotati avanti. Spero lo gestisca presto De Laurentiis”

“È singolare che solo allo stadio Maradona di Napoli i disabili si trovino dietro mentre i normodotati sono avanti, a differenza dagli altri stadi dove gli spettatori disabili sono posizionati sopraelevati o davanti senza ostacoli”. E’ il commento del Tenente Colonnello Gianfranco Paglia, medaglia d’oro al Valor Militare e figura iconica della resilienza contro le sfide della disabilità.

Paglia è intervenuto in risposta all’appello del deputato di AVS Francesco Emilio Borrelli, che ha riportato la denuncia del padre di un giovane tifoso in carrozzina, costretto a guardare la partita tra Napoli e Barcellona vedendo solo le spalle degli altri spettatori: “È passato oltre due anni da quando ho cercato di sensibilizzare il sindaco e l’assessore delle Politiche Sociali sul fatto che lo stadio Maradona è l’unico in Italia e nel mondo a non garantire una visione dignitosa ai disabili durante le partite della loro squadra del cuore”.

“La risposta è stata un continuo disinteresse, prendendo in giro me e tutti i tifosi del Napoli. Ormai, non mi sorprende più nulla. La mia unica speranza è che il presidente De Laurentiis possa assumere il controllo dello stadio Maradona e rinnovarlo completamente, rendendolo accessibile a tutti senza barriere architettoniche. Attendere un intervento dal Comune sarebbe solo una perdita di tempo. Sono profondamente dispiaciuto, poiché amo Napoli e la mia squadra. Il Comune di Napoli non ci offre la possibilità di vivere la disabilità in maniera dignitosa”.

LIVE NEWS