lunedì, Aprile 15, 2024

NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

Aurelio De Laurentiis: “Trattativa per Osimhen gestita da Giuntoli, il Napoli conferma solidità finanziaria”


Il Presidente De Laurentiis si difende

Il Presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha recentemente rilasciato una dichiarazione alla Procura di Roma in merito alle accuse di presunto falso in bilancio legate all’acquisto di Victor Osimhen. L’indagine si concentra su un’eventuale sovrastima del valore del calciatore al fine di alterare i bilanci del club.

De Laurentiis ha sottolineato che la trattativa per l’acquisto di Osimhen è stata condotta esclusivamente da Cristiano Giuntoli, l’ex direttore sportivo del Napoli. Il Presidente ha chiarito di non aver mai avuto contatti diretti con il presidente del Lille, la squadra da cui è stato acquistato Osimhen.

La posizione del Presidente

Durante il suo interrogatorio durato due ore, De Laurentiis ha ribadito che le valutazioni per l’acquisto dei calciatori, inclusi i giovani talenti, sono state effettuate esclusivamente in ambito sportivo. Ha aggiunto di non aver mai avuto un incontro con il presidente del Lille, sottolineando l’aspetto puramente sportivo della trattativa.

Il Presidente del Napoli ha espresso la propria estraneità alle presunte irregolarità contabili legate all’acquisto del giocatore nigeriano. Di conseguenza, si è mostrato disponibile a collaborare con le autorità competenti per fare chiarezza sulla questione e difendere l’integrità finanziaria del club.

Prospettive future

L’indagine relativa al caso Osimhen è ancora in corso e De Laurentiis ha manifestato la sua volontà di cooperare appieno per facilitare una rapida risoluzione della situazione. Il club partenopeo, pertanto, resta fiducioso di poter chiarire la propria posizione in questa vicenda che coinvolge uno dei talenti emergenti nel mondo del calcio.

Sport Napoli è presente anche sul servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

LIVE NEWS