Chiariello senza freni: “Mazzarri sei l’anti-calcio! ADL, quando lo cacci?”

“Prima di iniziare a giocare il Napoli è nono e cosa pensa di fare Mazzarri? Andiamo a difendere il nono posto!” Queste parole sono state pronunciate dal giornalista Umberto Chiariello nel corso della sua trasmissione sul Canale 21, condannando duramente la strategia dell’allenatore durante la partita contro il Milan.

PUBBLICITA

Secondo Chiariello, Mazzarri ha adottato una tattica troppo difensiva, regalando il controllo del campo agli avversari e rinunciando all’attacco.

Il giornalista ha accusato Mazzarri di essere un allenatore “anti-calcio”, incapace di adattare la propria strategia in base alle esigenze del gioco e di utilizzare in modo ottimale i propri giocatori. Inoltre, ha evidenziato una serie di errori tattici che avrebbero compromesso l’esito della partita, come l’incapacità di sovrastare in attacco e l’insufficiente utilizzo dei difensori.

Chiariello ha poi lamentato il trattamento riservato a certi giocatori, come Zielinski, resuscitati dall’oblio, ma non utilizzati a pieno regime. Questa scelta, ha continuato, va contro le indicazioni della società, creando uno scenario incoerente e dannoso per il gioco.

Infine, il giornalista ha rivolto un appello diretto al presidente del club, De Laurentiis, chiedendogli di intervenire sulla situazione. Secondo lui, l’attuale gestione di Mazzarri è insostenibile e potrebbe costare al Napoli un posto di prestigio in classifica. Inoltre, ha sottolineato come la squadra disponga di giocatori di qualità che, utilizzati nella maniera corretta, potrebbero portare alla squadra risultati molto più soddisfacenti.

 


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Osimhen pronto per Cagliari-Napoli

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Spalletti al vetriolo: “Quale De Laurentiis ha parlato? Ce ne sono 4 o 5 in giro”

Il ricordo strappalacrime: un bambino tifoso del Napoli lo ha abbracciato piangendo allo stadio di Milano

Nel Napoli di Calzona rientra anche Zielinski

a Con un approccio improntato sull'ottimismo, il Napoli Calcio, guidato dall'allenatore Calzona, si appresta a vivere una settimana intensa con l'impegno di ben tre partite, iniziando dal campo di Cagliari. La gestione della rosa sarà chiave per affrontare il fitto calendario, ancora di più in considerazione delle voci ottimistiche provenienti dall'infermeria. Il concetto di turnover emerge come una strategia fondamentale per mantenere la squadra fresca e dare spazio a tutti gli elementi del gruppo. Fiducia nei Confronti...