lunedì, Giugno 24, 2024

Da BARCELLONA: “Blaugrana hanno tanto talento, ma NAPOLI parte favorito”

La sfida tra Barcellona e Napoli di Europa League: parola del corrispondente spagnolo

La partita di andata tra Barcellona e Napoli in Europa League si avvicina e le previsioni sono sempre più accese. A parlare dell’incontro è stato Ignasi Oliva, corrispondente dalla Spagna, in un’intervista a Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma.

Oliva si è mostrato critico nei confronti del Barcellona, sottolineando che vede leggermente favorito il Napoli per questa sfida. Ha sottolineato che nonostante le difficoltà, i blaugrana non parteciperanno ad una competizione senza la volontà di vincere. Il loro principale obiettivo resta comunque la Champions League. Tuttavia, Oliva ha evidenziato l’Europa League come un torneo estremamente competitivo, citando l’Atletico Madrid e il Manchester United come esempi di squadre che l’hanno utilizzata per risollevarsi.

Il giornalista ha anche parlato delle ultime prestazioni del Barcellona, sottolineando un pareggio sofferto contro l’Espanyol e criticando il fatto che alcuni giocatori considerati fuori dal progetto abbiano segnato. Infatti, ha evidenziato la presenza di “vecchie glorie” come Piqué, Jordi Alba e Busquets, e ha accennato ai problemi della squadra sia in difesa che in attacco, con pochi punti di riferimento.

Inoltre, Oliva ha ipotizzato una possibile formazione del Barcellona per l’incontro contro il Napoli, indicando Ter Stegen in porta, con Dest, Piqué, Garcia e Jordi Alba in difesa, Pedri, Busquets e De Jong a centrocampo e Gavi e Ferran Torres in attacco. Ha anche suggerito che Adama Traoré potrebbe iniziare la partita dalla panchina.

La partita si preannuncia quindi avvincente e piena di spunti interessanti, con entrambe le squadre che daranno il massimo per conquistare la vittoria e un passaggio del turno nella competizione europea.



Leggi anche