domenica, Luglio 14, 2024

Festa scudetto in quattro piazze e nelle grandi province: il piano di ‘delocalizzazione’

PUBBLICITA

Questo il piano emerso dalla discussione tenutasi ieri in prefettura per l’organizzazione della festa scudetto

“È confermata l’intenzione, dettata dalla necessità di garantire la massima sicurezza, di delocalizzare i festeggiamenti in più piazze della città per evitare concentrazioni e sovraffollamenti”. Questo il piano emerso dalla discussione tenutasi ieri in prefettura per l’organizzazione della festa scudetto secondo quanto scrive Il Corriere del Mezzogiorno.

“Oltre piazza del Plebiscito, saranno impegnate piazza Mercato, la piazza di Scampia e un’area di parcheggio a Bagnoli. Inoltre, per arginare il prevedibile ed enorme flusso di tifosi provenienti dall’area metropolitana e dalle altre province campane maggiormente coinvolte dall’euforia dei festeggiamenti, si sta ipotizzando di promuovere alcuni eventi di intrattenimento tra Portici, il lungomare di Castellammare di Stabia, Pomigliano d’Arco, Nola e l’area del mercato…

Continua a leggere



Leggi anche