giovedì, Giugno 20, 2024

Gascoigne, il padre e l’incredibile trattativa saltata con lo United: “Il Tottenham offrì…”

Paul Gascoigne Rivela i Retroscena del Suo Passaggio al Tottenham

Paul Gascoigne, ex calciatore di fama internazionale che ha giocato anche per la Lazio in Italia, recentemente ha condiviso i ricordi dei momenti precedenti al suo trasferimento al Tottenham Hotspur.

I Contatti di Liverpool e Manchester United

Paul Gascoigne ha parlato dei contatti avuti nell’estate del 1988, quando giocava per il Newcastle United. A 57 anni, ha rievocato le telefonate ricevute dalle grandi squadre inglesi. "Ero seduto in casa con mio padre quando squillò il telefono. Era Kenny Dalglish, che mi disse: ‘Voglio che firmi per il Liverpool’. Nonostante la conversazione sia durata mezz’ora, non riuscivo a comprendere bene lo scozzese. Ho detto a mio padre: ‘Papà, a dire il vero, non ho capito una parola di quello che ha detto’. E riattaccai. Poi ricevetti una seconda chiamata, questa volta da Alex Ferguson: ‘Vogliamo ingaggiarti nel Manchester United’. Risposi: ‘Ok, firmerò al ritorno dalle vacanze’".

L’Affascinante Decisione di Unirsi al Tottenham

Questi episodi hanno chiaramente mostrato quanto determinante sia stato quel periodo per la carriera di Gascoigne e le decisioni che ha preso successivamente. Nonostante le opportunità offerte da grandi club come Liverpool e Manchester United, Gascoigne optò infine per il Tottenham Hotspur, dove continuò a esprimersi ai massimi livelli. La sua esperienza e le sue scelte hanno segnato profondamente la sua carriera e il calcio inglese in generale.

Paul Gascoigne continua a essere una figura affascinante e celebrata nello sport. Il suo racconto offre uno sguardo unico sulle opportunità e le sfide che i grandi calciatori affrontano nella loro carriera.


Per approfondire l’argomento sulla fonte originale


Leggi anche