Globe Soccer Awards: Ancelotti miglior tecnico, ecco tutti i vincitori

Da Ibrahimovic a Osimhen, da Ancelotti a Maldini e Galliani, c’è tanta Italia ai Globe Soccer Awards di Dubai, la manifestazione che celebra il 2022 del calcio mondiale.

Un momento molto toccante nel corso della cerimonia c’è stato quando è stato ricordato il procuratore sportivo Mino Raiola, scomparso il 30 aprile scorso: a lui è stato dedicato un video, accolto da un lungo applauso, mentre veniva consegnato alla sua “erede” Rafaela Pimenta il premio per il miglior trasferimento dell’anno, quello di Erling Haaland dal Borussia Dortmund al Manchester City.

Globe Soccer Awards, Osimhen miglior giocatore emergente

Il primo annuncio ai Globe Soccer è quello di Victor Osimhen vincitore del premio come miglior giocatore emergente. Ma i riconoscimenti sono a raffica. Come quello di Zlatan Ibrahimovic vincitore del Premio alla Carriera. Sul palco, l’attaccante del Milan ha così scherzato: “Premio alla carriera… ma rilassatevi, la mia carriera non è ancora finita. Sono comunque molto onorato, la carriera di un giocatore non è individuale: senza la mia famiglia niente sarebbe stato possibile. E poi ringrazio i tifosi”.

Globe Soccer Awards, Ancelotti il miglior allenatore

Carlo Ancelotti ha vinto il premio come Miglior Allenatore: “E’ un onore, è la seconda volta per me dopo il 2014 quando vincemmo la Decima. E’ stata una stagione fantastica, incredibile e indimenticabile, con partite fantastiche, difficili, e siamo riusciti a non mollare mai e lottare fino all’ultimo. Abbiamo meritato di vincere, vorrei ringraziare tutti per il premio”. Il suo Real Madrid la migliore squadra, Florentino Perez miglior presidente, José Angel Sanchez miglior dirigente.

  Davide ANCELOTTI: "NAPOLI unica città in cui mi davano del raccomandato"

Globe Soccer Awards, a Galliani premio alla carriera

Adriano Galliani ha vinto il premio alla carriera come dirigente: “Sono veramente onorato, ciò che il Dubai Sports Council fa per promuovere il calcio lo abbiamo fatto anche noi col Milan. Con i 29 trofei in 31 anni abbiamo cercato di promuovere il calcio attraverso il bel gioco. Ora siamo riusciti a portare la squadra della mia città, il Monza con Berlusconi, per la prima volta in Serie A e questa è un’altra grande soddisfazione”.

Globe Soccer Awards, Maldini e Massara i migliori ds

Nel solco di Galliani Paolo Maldini e Frederic Massara hanno vinto, al Globe Soccer Awards, hanno vinto il premio “Best Sporting Director” del 2022. La coppia del Milan ha trionfato davanti a Cristiano Giuntoli del Napoli e la coppia Julian Ward e Michael Edwards del Liverpool. Questo il pensiero di Maldini: “E’ un grande onore. Abbiamo una visione comune per molti versi e condividiamo i principi della vita, è semplice lavorare al fianco di Massara”.

Globe Soccer Awards, Benzema il miglior giocatore al mondo

Karim Benzema ha vinto il premio “Best Player of the World” (a Mohamed Salah il riconoscimento dai fan di Tik Tok), il maggior riconoscimento del Globe Soccer Awards. Il francese ha battuto Erling Haaland e Mohamed Salah e ha così commentato: “Sono felicissimo, ringrazio tutti quelli che hanno votato per me. Per me questo premio rappresenta tantissimo, ringrazio il Real Madrid ed i miei compagni per avermelo permesso”.

Globe Soccer Awards, Ramos “miglior difensore della storia”

Sergio Ramos è il Miglior Difensore della Storia: “E’ una cosa incredibile, speciale, è il premio agli sforzi e ai sacrifici che ho fatto in carriera. Grazie a Siviglia, Real, PSG e Spagna, ai tifosi, agli allenatori e ai compagni e ovviamente alla mia famiglia. Questo premio dà valore alla carriera che ho fatto fino ad ora, ma ci sono ancora tanti sogni e tante sfide da vincere”.

Globe Soccer Awards, gli altri premi

Unai Emery premio alla carriera come allenatore, Jorge Mendes miglior agente, Rafaela Pimenta ha vinto il premio per il Miglior Trasferimento della Stagione. L’avvocato brasiliano ha ricevuto il riconoscimento sul palco di Dubai per il passaggio di Erling Haaland dal Borussia Dortmund al Manchester City la scorsa estate. Il Benfica è stato premiato ai Globe Soccer Awards come miglior club giovanile dopo la vittoria in Youth League. Calafat del Real Madrid è il Miglior Scout. Battuto Moncada del Milan. Putellas Migliore calciatrice del 2022. Il Best Club femminile è il Lione.

  Atalanta Napoli, le pagelle: Osimhen spacca tutto, che Elmas

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

ULTIME NOTIZIE

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

TI POTREBBE INTERESSARE