Osimhen trionfa ai Globe Soccer Awards: è il calciatore emergente dell’anno

Da Victor Osimhen al ds Cristiano Giuntoli, c’è tanto Napoli nell’edizione numero 13 dei Globe Soccer Awards, riconoscimenti la cui cerimonia di consegna si terrà oggi dalle ore 16 al Madinat Jumeriah di Dubai.

Osimhen, trionfo ai Globe Soccer Awards come “giovane emergente”

Il primo riconoscimento targato Napoli se l’è portato a casa proprio Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano ha vinto il premio di “Calciatore emergente dell’anno”. Battuti due nomi non da poco in finale: Federico Valverde (Real Madrid) e Gavi (Barcellona). In nomination c’erano anche Julian Alvarez (Manchester City), Jude Bellingham (Borussia Dortmund), Eduardo Camavinga (Real Madrid) e Rafael Leao (Milan).

Giuntoli tra i migliori ds al mondo: attesa per il nome del vincitore

Attesa anche per conoscere il vincitore (o i vincitori) del premio di “Miglior direttore sportivo dell’anno”: tra i finalisti, infatti, c’è il ds del Napoli Cristiano Giuntoli, votato dalla giuria tra i migliori tre insieme a Micheal Edwards e Julian Ward (Liverpool) e il duo del Milan, Paolo Maldini e Ricky Massara. Il riconoscimento sarà assegnato nel pomeriggio nel corso della cerimonia.

Nessun premio, invece, per il tecnico del Napoli Luciano Spalletti. L’allenatore di Certaldo era stato nominato tra i migliori al mondo nel 2022 insieme agli italiani Stefano Pioli e Simone Inzaghi, ma nessuno di questi tre tecnici di A si è qualificato tra i “finalisti”. José Mourinho (Roma) è invece tra i migliori tre con Carlo Ancelotti (Real Madrid) e Josep Guardiola (Manchester City).

  Spalletti: "Liverpool in gran salute, non facciamoci ingannare da Klopp"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

ULTIME NOTIZIE

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

TI POTREBBE INTERESSARE