KOULIBALY: “Potevamo fare meglio. SCUDETTO? Dobbiamo crederci”

Non è del tutto soddisfatto Kalidou Koulibaly, intervenuto nel post-partita di Napoli-Inter, finita 1-1. Il centrale senegalese ha parlato ai microfoni di DAZN.

“Potevamo fare meglio, abbiamo subito troppo nel secondo tempo – ha detto -. Poi loro hanno fatto un gran gol, da posizione difficile. Dobbiamo comunque essere contenti, un punto contro l’Inter è un punto importante“.

Scudetto? Dobbiamo continuare a crederci, finora abbiamo fatto un buon lavoro – insiste -. Senza quel gol preso avremmo probabilmente portato a casa i tre punti, è un peccato. Ma dobbiamo continuare a lavorare e non dobbiamo mollare”.

L’ultima settimana? Particolare: lunedì ero in Senegal e oggi qui a giocare questa partita – ha spiegato -. Sono stato accolto con una bella sorpresa in aeroporto, sono felice. Adesso dobbiamo lavorare fino alla fine per regalare un sogno ai nostri tifosi. E’ difficile, ma dobbiamo dimostrare ai tifosi di dare il 200%”.

“Io capitano del futuro? Non dobbiamo parlare di questo – ha concluso -. Il capitano è Lorenzo, è il nostro simbolo e va rispettato. Adesso abbiamo una bella corsa da fare, cercando di finire almeno in zona Champions. Il resto è bonus, ma noi vogliamo quel bonus”.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

LE ALTRE NEWS