Napoli: Lavezzi vs Kvaratskhelia, chi sarà il nuovo idolo dei tifosi?

Nella storia del Napoli, sono stati tanti i grandi attaccanti ad aver calcato il terreno dello stadio San Paolo. Tra i più amati dai tifosi, certamente Gonzalo Higuain e Edinson Cavani hanno lasciato un segno indelebile.

PUBBLICITA

Higuain, autore di 91 gol in 146 presenze, è stato un vero e proprio bomber per il Napoli. Cavani, invece, ha realizzato ben 104 gol in 138 partite. La bilancia tra i due si è sempre inclinata dalla parte dell’uruguaiano, probabilmente a causa del suo addio al Napoli per il PSG, mentre Higuain ha scelto di andare alla Juventus.

Oggi, però, c’è un nuovo “confronto” tra due idoli dei tifosi: Ezequiel Lavezzi e Khvicha Kvaratskhelia. Lavezzi ha giocato per il Napoli per 5 stagioni, totalizzando 188 presenze e segnando 48 gol. La sua personalità e le sue magie in campo hanno conquistato la tifoseria partenopea. Kvaratskhelia, invece, è al suo secondo anno a Napoli, ma è già molto amato per la sua classe cristallina in campo, nonostante la sua riservatezza fuori dal terreno di gioco. Inoltre, il georgiano ha vinto lo scudetto con il Napoli la scorsa stagione.

È ancora troppo presto per stabilire chi sarà il nuovo idolo dei tifosi, ma la sfida tra Lavezzi e Kvaratskhelia promette di essere appassionante. Sarà interessante vedere quale dei due riuscirà a conquistare definitivamente il cuore dei tifosi partenopei.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Osimhen pronto per Cagliari-Napoli

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Spalletti al vetriolo: “Quale De Laurentiis ha parlato? Ce ne sono 4 o 5 in giro”

Il ricordo strappalacrime: un bambino tifoso del Napoli lo ha abbracciato piangendo allo stadio di Milano

Nel Napoli di Calzona rientra anche Zielinski

a Con un approccio improntato sull'ottimismo, il Napoli Calcio, guidato dall'allenatore Calzona, si appresta a vivere una settimana intensa con l'impegno di ben tre partite, iniziando dal campo di Cagliari. La gestione della rosa sarà chiave per affrontare il fitto calendario, ancora di più in considerazione delle voci ottimistiche provenienti dall'infermeria. Il concetto di turnover emerge come una strategia fondamentale per mantenere la squadra fresca e dare spazio a tutti gli elementi del gruppo. Fiducia nei Confronti...