Il padre di Kvara: “Khvicha idolo della Georgia. Ora tutti tifano Napoli”

Kvaratskhelia idolo di Napoli e della Georgia. Parola di Badri, papà dell’attaccante del Napoli Khvicha, che ha rilasciato un’intervista a Bruno Majorano pubblicata nell’edizione odierna de Il Mattino.

Il padre di Kvara: “La chiamata del Napoli? Ero al settimo cielo” 

Badri Kvaratskhelia ha parlato dei primi mesi di Khvicha in azzurro, partendo dal suo arrivo nell’estate scorsa dopo la chiamata arrivata già mesi prima: “Ero al settimo cielo quando è arrivata la chiamata del Napoli – ha detto -. Maradona in Georgia è amato da tutti e quindi pensare di vedere mio figlio con la maglia della squadra di Diego giocare nello stadio a lui intitolato era un sogno che si realizzava”.

Il padre di Kvara: “Khvicha idolo della Georgia, vi racconto” 

In patria ormai Kvaratskhelia è un idolo: Khvicha è la personalità più influente e importante di tutta la Georgia – ha aggiunto Badri -. E’ un orgoglio vedere la sua maglia esposta per le strade al fianco di quella di Maradona. Qui tutti tifano per il Napoli, tutti seguono le partite e sanno a memoria il calendario con le prossime gare degli azzurri”.

Infine una battuta sull’episodio del furto d’auto avvenuto nella casa di Kvaratskhelia di Cuma: “E’ acqua passata, ora è tranquillo e rilassato – conclude Badri -. Lui è concentrato solo sul campo e pensa solo a giocare per il Napoli”.

  LAZIO NAPOLI, all'Olimpico appello per scomparsa di Alessandro Venturelli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

ULTIME NOTIZIE

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

TI POTREBBE INTERESSARE