Raspadori, che differenza con la scorsa stagione: i numeri dell’attaccante

Giacomo Raspadori: La crescita dell’attaccante italiano

Giacomo Raspadori sta dimostrando un notevole miglioramento rispetto alla scorsa stagione, come confermano i suoi numeri. Secondo la Gazzetta dello Sport, il rendimento dell’attaccante è in costante crescita. Il mantra di Spider-Man “Da grandi responsabilità derivano grandi poteri” sembra adattarsi perfettamente a Raspadori. Con quattro partite da titolare di fila, l’azzurro ha segnato tre reti e fornito un assist, dimostrando la sua necessità di continuità come nel Sassuolo.

PUBBLICITA

Inoltre, tutti i parametri di Raspadori stanno migliorando rispetto all’anno scorso: precisione realizzativa, tiri, reti, assist e occasioni create. Anche in fase difensiva, il suo contributo è aumentato con un maggior numero di palle recuperate, contrasti e palloni intercettati.

La sua collaborazione con Scamacca è stata evidenziata, i due giocatori erano compagni perfettamente complementari nel Sassuolo e nell’Under 21. Ora si sfidano per la maglia 9 dell’Italia e sembrano entrambi pronti a cogliere l’opportunità. Con Osimhen che andrà via per la Coppa d’Africa a gennaio, questa potrebbe essere la stagione di rilancio di Raspadori, creando anche spazio per Kvara.

La sua intesa con Kvara sta crescendo e, nonostante il georgiano non sia ancora al massimo della forma, i segnali sono incoraggianti. Inoltre, il suo rendimento in Champions League potrebbe migliorare, dopo l’ultimo gol all’Ajax nell’ottobre 2022.

Queste sono solo alcune delle indicazioni positive emerse riguardo all’attaccante italiano, suggerendo che la sua ascesa è ben avviata.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Osimhen pronto per Cagliari-Napoli

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Spalletti al vetriolo: “Quale De Laurentiis ha parlato? Ce ne sono 4 o 5 in giro”

Il ricordo strappalacrime: un bambino tifoso del Napoli lo ha abbracciato piangendo allo stadio di Milano

Nel Napoli di Calzona rientra anche Zielinski

a Con un approccio improntato sull'ottimismo, il Napoli Calcio, guidato dall'allenatore Calzona, si appresta a vivere una settimana intensa con l'impegno di ben tre partite, iniziando dal campo di Cagliari. La gestione della rosa sarà chiave per affrontare il fitto calendario, ancora di più in considerazione delle voci ottimistiche provenienti dall'infermeria. Il concetto di turnover emerge come una strategia fondamentale per mantenere la squadra fresca e dare spazio a tutti gli elementi del gruppo. Fiducia nei Confronti...