venerdì, Maggio 24, 2024

NAPOLI NEWS

LEGGI ANCHE

RRAHMANI: “Scudetto? Con un poco di fortuna in più…”

    Amir Rrahmani, difensore del Napoli, ha parlato della stagione che sta per chiudersi e di futuro ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

    “SCUDETTO? CON UN POCO DI FORTUNA IN PIU’…”
    “E’ stata una stagione dura ma bella – ha detto il centrale kosovaro -. Lo stadio pieno fa un certo effetto, non l’avevo mai visto prima. Abbiamo raggiunto l’obiettivo, ma con un poco di fortuna in più potevamo puntare allo Scudetto. E’ andata così, dobbiamo essere felici del terzo posto e del ritorno in Champions, è stata una stagione positiva”.

    “RIMPIANTI? COL MILAN CONCESSO NULLA E PERSO LO STESSO”
    “Ci sono rimpianti? Sì, come ho detto prima – ha proseguito -. Bastava che in qualche partita le cose fossero andate diversamente. Con il Milan, ad esempio, non avevamo subito un tiro in porta e poi abbiamo perso. Abbiamo la miglior difesa del campionato, un gruppo unito. Molti di noi non hanno mai vinto uno Scudetto, quindi ci è dispiaciuto perderlo”.

    “INSIGNE? GLI AUGURO IL MEGLIO”
    Insigne? Ci mancherà, è il nostro capitano ed un giocatore importante – spiega -. Allo stesso tempo gli auguro un in bocca al lupo per la sua esperienza a Toronto”.

    “SPALLETTI IMPORTANTISSIMO PER ME”
    Spalletti? E’ stato importantissimo per me – racconta Rrahmani -. All’inizio chiedeva cose diverse da me, ha insistito su alcuni concetti in allenamento come quello di fare passaggi più pericolosi e ho seguito quello che diceva. Abbiamo seguito sempre le sue indicazioni, è stato fondamentale per tutta la squadra”.

    “SCUDETTO, CI RIPROVEREMO L’ANNO PROSSIMO”
    L’anno prossimo? Dobbiamo cominciare come quest’anno, vincendo tutte le partite e andando su in classifica – conclude -. Sono sicuro che prima o poi avremo un’altra occasione per vincere lo Scudetto. Ai tifosi dico restate con noi, anche se perdiamo. Il nostro sogno è vincere e vogliamo farlo con il nostro pubblico”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

    Leggi anche