domenica, Luglio 14, 2024

Zazzaroni: “Napoli, la notizia più bella dell’estate. Non sopporto l’Inter? Ecco la verità”

PUBBLICITA

In un’intervista esclusiva rilasciata a Mowmag, il direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni, ha discusso dell’arrivo di Antonio Conte al Napoli. Zazzaroni ha espresso la sua opinione sul nuovo allenatore del Napoli e ha chiarito alcune voci che giravano intorno alle sue posizioni riguardo ad altre squadre italiane.

Conte al Napoli: Un nuovo inizio


Zazzaroni ha commentato con entusiasmo il matrimonio tra Antonio Conte e il Napoli, affermando: "Conte al Napoli non è un suicidio, visto il carattere di De Laurentiis? No, semmai è un omicidio per le altre squadre. Conte è fortissimo come allenatore, per cui riporterà il Napoli in vetta ed è stata la notizia più bella dell’estate. Abbiamo perso Allegri, Sarri, Pioli, ci volete lasciare almeno un grande allenatore oltre a Simone Inzaghi su una panchina italiana?". L’arrivo di Conte rappresenta un cambiamento significativo per la squadra partenopea, che molti tifosi sperano possa riportare alla gloria.

Risposta alle Critiche: La posizione di Zazzaroni sull’Inter

Zazzaroni ha poi affrontato le voci che lo vedono come avverso all’Inter, negando categoricamente: "Non è assolutamente vero che non mi piace l’Inter e non l’ho mai detto. Io ho soltanto contestato e criticato per tre anni la gestione di Steven Zhang e ho avuto ragione. Insieme ad Alessandro Giudice, che è un esperto, abbiamo mostrato di volta in volta tutte le problematiche che comportava quella gestione. In realtà, ho sempre esaltato il lavoro che invece hanno fatto Marotta e Ausilio, ma non mi piaceva nessun comportamento del cinese". Zazzaroni ha quindi sottolineato come la sua critica fosse indirizzata alla gestione e non alla squadra in sé, elogiando invece il lavoro di Marotta e Ausilio.

Per approfondire l’argomento sulla fonte originale



Leggi anche