Rugby, il “napoletano” Capuozzo premiato a Montecarlo come rivelazione dell’anno

Il grande momento del rugby italiano continua con un importante riconoscimento per uno dei migliori nostri giocatori.

Rugby, premio ad Ange Capuozzo

Ange Capuozzo, infatti, è il primo atleta azzurro a ricevere un World Rugby Award. Come spiega la Federugby, “l’estremo della Nazionale italiana ha ricevuto il premio di ‘Breakthrough Player of the Year’, rivelazione dell’anno, questa sera al Salon des Etoiles di Montecarlo nel corso della serata di gala dei World rugby Awards organizzata dalla federazione internazionale”.

Il ventitreenne estremo originario di Grenoble è figlio di napoletani e grande tifoso del club partenopeo di calcio. I nonni, infatti, emigrarono dal territorio campano nel corso della seconda guerra mondiale, ma lui è sempre rimasto legato alle sue radici e punta, un giorno, a tornare. Di poco tempo fa, infatti, è una sua intervista al TGR Campania nella quale si rivela “grande tifoso del Napoli calcio” che vorrebbe presto venire a vedere dal vivo allo stadio Maradona.

Rugby, Capuozzo: “Emozione indescrivibile”

“Non ci sono parole adatte per descrivere l’emozione che sto provando ora – ha detto Capuozzo -. E’ un grande onore per me ricevere questo riconoscimento. Se sono stato prima inserito nella rosa delle Nominations e poi scelto come miglior rivelazione dell’anno, il merito è anche di tutte le persone che mi hanno supportato: staff, compagni di squadra e la mia famiglia. Condivido questo premio con tutto il movimento rugbistico italiano”.

  Gioia De Laurentiis: "Napoli stellare, prestazione cosmica"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

ULTIME NOTIZIE

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

TI POTREBBE INTERESSARE