Sosa: “Il Napoli deve sbloccarsi psicologicamente dall’eredità lasciata da Garcia”

Durante un’intervista a Tele A, l’ex attaccante del Napoli, Roberto ‘El Pampa’ Sosa, ha evidenziato l’importanza di superare il peso psicologico dell’eredità lasciata da Garcia. Le sue parole sono emerse in seguito alla sconfitta contro la Juventus, maturata ieri sera all’Allianz Stadium.

PUBBLICITA

“Il Napoli deve sbloccarsi psicologicamente dall’eredità lasciata da Garcia – ha detto Sosa -. Questa è una sconfitta che ora non aiuta mentalmente, ma bisogna sbloccarsi di testa prima di tutto, c’è proprio un blocco mentale nella squadra che poi subisce anche tutti gli episodi che diventano negativi”.

Il timore di Sosa riguarda questo blocco mentale, che sembra avere un impatto significativo sulle performance complessive della squadra. Ritorna su questa nota, insinuando che il Napoli debba affrontare con determinazione e ottimismo il suo stato mentale, poiché sembra avere un’influenza diretta sulle prestazioni sul campo di gioco.

Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Taccola: “Napoli molto timido, il pareggio una manna dal cielo. Servirà di più al ritorno”

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Mirko Taccola, allenatore ed ex calciatore di Inter e Napoli: "Se il Napoli meritasse qualcosa in più contro il Barcellona? Ieri ho notato una squadra, almeno nei primi minuti, molto timida. Il pareggio, quindi, rappresenta quasi una manna dal cielo, che pone il Napoli nelle condizioni di poter competere, sebbene al ritorno sarà necessario un contributo...

Trotta: “Kvara? Reazione discutibile in un momento delicato. Non può permettersi questi atteggiamenti”

Ivano Trotta, allenatore ed ex calciatore del Napoli, ha parlato del momento degli azzurri a 1 Station Radio: "Napoli-Barcellona? Come era prevedibile, il nuovo allenatore non ha avuto un impatto immediato. Queste partite, a mio parere, si preparano quasi automaticamente. Il Napoli ha affrontato un Barcellona meno competitivo degli anni passati, e il rischio evidenziato nella prima mezz'ora è stato motivo di preoccupazione". "Ho notato errori piuttosto evidenti, e il presidente, pur assumendosi le...