TuttoNapoli: “Episodi arbitrali devastanti, uno 0-3 bugiardo. Ora inizia un altro campionato”

Il Napoli incassa una nuova sconfitta al Maradona contro l’Inter che torna capolista. Sono 11 ora i punti di distacco dalla vetta per i campioni d’Italia, costretti a ridimensionare le proprie aspettative per questa stagione. Proprio di questo parla l’analisi del portale TuttoNapoli, a cura di Antonio Gaito.

PUBBLICITA

“A Fuorigrotta arriva un’altra delusione tremenda per la cura Mazzarri, seppur diversa da quella di Madrid col 3-2 incassato su un errore di Meret nella parte finale. L’Inter chiude 0-3 dopo una gara in equilibrio per almeno 60′ e che nel primo tempo vede il Napoli addirittura lasciarsi preferire, colpendo una traversa con Politano e creando diversi presupposti tenendo per lunghe fasi l’Inter nella sua trequarti. Napoli che però va sotto per una prodezza di Calhanoglu – su un’azione che parte con un fallo di Lautaro su Lobotka e poi crolla colpevolmente dopo l’ora di gioco quando incassa il 2-0 di Barella, poco dopo un rigore non concesso su Osimhen per fallo di Acerbi e che poteva valere l’1-1 in quel momento anche meritato per quanto visto in campo”.

“Mazzarri ha preferito non venire perché noi preferiamo che sia in panchina, evitiamo dichiarazioni che possono dare problemi”, spiega nel post il ds Mauro Meluso che poi manifesta il malcontento di squadra e club con toni pacati e signorilità: “E’ una mortificazione che non meritiamo noi e la nostra gente. Crediamo che l’arbitro Massa e anche il VAR siano incappati in una giornataccia. Può capitare a chiunque”. Sugli episodi: Il primo gol, che ci ha dato una mazzata psicologica, era viziato da un fallo evidente su Lobotka. Meritava l’intervento immediato senza parlare neanche del VAR. Per non parlare del secondo episodio, cioè il rigore su Osimhen, che ci vede penalizzati oltremodo. Quando ti prendono il tendine d’Achille e vai giù, perdi coordinazione e anche appoggio”.


Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Taccola: “Napoli molto timido, il pareggio una manna dal cielo. Servirà di più al ritorno”

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Mirko Taccola, allenatore ed ex calciatore di Inter e Napoli: "Se il Napoli meritasse qualcosa in più contro il Barcellona? Ieri ho notato una squadra, almeno nei primi minuti, molto timida. Il pareggio, quindi, rappresenta quasi una manna dal cielo, che pone il Napoli nelle condizioni di poter competere, sebbene al ritorno sarà necessario un contributo...

Trotta: “Kvara? Reazione discutibile in un momento delicato. Non può permettersi questi atteggiamenti”

Ivano Trotta, allenatore ed ex calciatore del Napoli, ha parlato del momento degli azzurri a 1 Station Radio: "Napoli-Barcellona? Come era prevedibile, il nuovo allenatore non ha avuto un impatto immediato. Queste partite, a mio parere, si preparano quasi automaticamente. Il Napoli ha affrontato un Barcellona meno competitivo degli anni passati, e il rischio evidenziato nella prima mezz'ora è stato motivo di preoccupazione". "Ho notato errori piuttosto evidenti, e il presidente, pur assumendosi le...