ANGUISSA, l’ex ct rivela: “Tornato a Napoli dalla Coppa d’Africa con un infortunio”

Il tecnico Toni Conceição, ex allenatore del Camerun di Zambo Anguissa, ha rivelato che il centrocampista è tornato a Napoli dalla Coppa d’Africa con un infortunio durante un’intervista a Radio Marte. Durante la trasmissione “Marte Sport Live”, il tecnico ha parlato dell’esperienza con il giocatore e dei suoi infortuni.

PUBBLICITA

Conceição ha spiegato che Anguissa stava già avvertendo dolore alla gamba prima della finale per il terzo e quarto posto della Coppa d’Africa. Al suo ritorno a Napoli, non era al massimo della forma e si è fermato poco dopo il ritorno. Il tecnico ha sottolineato che, nonostante abbia giocato numerose partite, è purtroppo incappato in un infortunio.

Riguardo al ruolo migliore per il giocatore, il tecnico ha sottolineato che dipende dalla tattica e dalla strategia adottate, che possono variare tra club e nazionale. Ha evidenziato che Anguissa può giocare sia vicino all’area di rigore che in posizione più bassa, e ha elogiato la sua concentrazione e il suo stile di gioco durante la sua esperienza con il Napoli.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Calzona proverà a schierare Zielinski?

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Napoli, le ultime verso Cagliari: Zielinski da valutare. E Osimhen…

Victor Osimhen è attualmente affetto da influenza, mettendo a rischio la sua partecipazione nella partita del Napoli in trasferta a Cagliari domenica prossima. L'attaccante azzurro non ha partecipato all'allenamento sul campo oggi, optando invece per un lavoro personalizzato in palestra, a seguito di leggeri sintomi rilevati nella giornata precedente. Nei prossimi giorni si valuterà lo stato di salute del bomber nigeriano, tornato in campo mercoledì al Maradona dopo una pausa di due mesi per...

Garics: “Napoli? Non raggiungere nemmeno l’Europa League sarebbe un fallimento enorme”

Gyorgy Garics, allenatore ed ex calciatore, tra le altre, di Napoli e Atalanta, è intervenuto a 1 Station Radio: "La sfida tra Napoli e Cagliari evoca la magia della maglia azzurra, già prestigiosa ai miei tempi e ancor più acclamata negli anni successivi. Superare un avversario di calibro come il Napoli diventa un interessante obiettivo. A Cagliari si percepisce un'atmosfera unica, un attaccamento speciale alla maglia, e affrontare gli azzurri rappresenta sempre un'opportunità straordinaria." "Il...