Pechino 2022, il presidente del Coni Giovanni Malagò positivo al Covid

Questa mattina il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, è stato trovato positivo ad un test effettuato nel suo albergo.

PUBBLICITA

Lo ha reso noto il Coni. Il Presidente Malagò, che è totalmente asintomatico, è stato isolato sotto osservazione medica in una struttura dedicata, dove già ci sono altri membri del CIO, in base alle regole previste dal Playbook del CIO al fine di proteggere gli altri partecipanti ai Giochi e la popolazione cinese. Malagò ha ricevuto la telefonata del Presidente del CIO, Thomas Bach, che si è detto dispiaciuto di questo inconveniente e gli ha augurato una pronta guarigione.

Dopo la positività della sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali che qualche giorno fa aveva dovuto rinunciare alla sua presenza in rappresentanza del Governo alla cerimonia inaugurale, e l’infortunio di Sofia Goggia che per tentare un recupero in extremis ha rinunciato al ruolo di portabandiera, arriva oggi quella del numero uno dello sport italiano. MALAGÒ è totalmente asintomatico, è stato isolato sotto osservazione medica in una struttura dedicata, dove già ci sono altri membri del CIO, in base alle regole previste dal Playbook al fine di proteggere gli altri partecipanti ai Giochi e la popolazione cinese.
E, sempre in base a queste regole, sarà sottoposto a due tamponi giornalieri.

Nei giorni scorsi, MALAGÒ aveva ricevuto due speciali telefonate di sostegno alla spedizione italiana in prossimità della sua partenza avvenuta domenica da Zurigo. Per primo era stato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella:”Rivolga i miei più calorosi saluti alle atlete e agli atleti azzurri e in particolare a Michela Moioli per il suo nuovo ruolo di portabandiera e a Sofia Goggia con gli auguri di pronta guarigione. Vi seguirò con grande affetto e ci rivedremo al ritorno” le parole del neo rieletto Presidente.

Poi era toccato al Presidente del Consiglio Mario Draghi rivolgere – al telefono con MALAGÒ – “alle atlete e agli atleti azzurri i più sinceri auguri per un’Olimpiade di successo a nome del Governo e mio personale. Sono certo che anche a Pechino, come a Tokyo, l’Italia saprà farsi valere. Vi aspetto al vostro rientro”. MALAGÒ spera di poter rientrare quanto prima, serviranno due tamponi negativi consecutivi.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Notizie del giorno

Ultima Partita

Prossima Partita

Classifica

Leggi anche

Calzona proverà a schierare Zielinski?

Nel corso di Giochiamo d'anticipo su Televomero, il giornalista Sky Francesco Modugno ha parlato della situazione di Zielinski con il nuovo allenatore. Modugno ha fatto notare che, secondo lui, se il tecnico Calzona dovesse scegliere un centrocampista, opterebbe per Zielinski in quanto conosce il giocatore e lo ritiene il più forte che il Napoli possiede. Tuttavia, ha sollevato il dubbio su come reagirebbe il presidente ADL in caso Calzona decidesse di schierare Zielinski. "Calzona se dovesse scegliere...

ADL sconvolto dalla reazione di Kvaratskhelia: multa e possibile esclusione domenica

La sostituzione di Kvaratskhelia con il Barcellona ha suscitato un forte malumore da parte del calciatore georgiano. Secondo quanto riportato da Il Mattino, l'attaccante potrebbe ricevere una multa a seguito del suo atteggiamento sfavorevole nei confronti della società. L'allenatore Calzona potrebbe persino decidere di escluderlo dalla prossima partita di Serie A contro il Cagliari. Kvratskhelia che nelle ultime uscite era sembrato quello più in forma del Napoli ha deluso e non poco contro il Barcellona e...