Maldini: “Napoli sta facendo cose incredibili, ma crediamo nella rimonta”

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine della gara vinta in pieno recupero contro la Fiorentina nell’ultima gara del 2022 dei rossoneri.

Maldini: “Vinto con grinta, un pareggio avrebbe cambiato tutto”

“Non vincere avrebbe cambiato la classifica ma anche come vivere la sosta – ha detto Maldini -. Abbiamo vinto con grinta e voglia, senza un gioco armonioso e alla fine ce l’abbiamo fatta”.

“Un pareggio per noi sarebbe stata una mezza sconfitta e alla fine la volontà può fare tanto, così è stato”, ha aggiunto. “Se qalcuno ha pensato al Mondiale? In qualcuno poteva esserci ma penso non sia il nostro caso, forse Dest che aveva un piccolo problema fisico ma non certo Giroud che ha corso per tutta la partita a 36 anni”, ha detto Maldini.

Maldini: “Napoli? Sta facendo cose incredibili”

“Abbiamo due punti in meno dell’anno scorso, ma è soprattutto merito del Napoli che sta facendo cose incredibili. Noi siamo in linea, abbiamo una consapevolezza diversa ma devi sempre tenere lo stesso spirito ed entusiasmo”, ha proseguito.

“Noi ci crediamo, l’anno scorso eravamo a 7 punti dall’Inter e poi abbiamo vinto. Noi dobbiamo crescere perché non è facile tenere questo ritmo che stanno avendo, in questo momento siamo un pochino scarichi di energia e poi a gennaio speriamo di poter riavere anche Ibra, ha aggiunto il dt rossonero. Infine sulla maturazione dei giovani come De Ketelaere, Maldini ha detto: “Noi sappiamo aspettarli, l’esempio è quello di Tonali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIME NOTIZIE

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato sulle ultime notizie di calcio e sport

TI POTREBBE INTERESSARE